Voci e scrittura di frontiera. Oltre il confine

 

Parolario 2016. Gilberto Isella e Massimo Scrignòli in dialogo

Prosegue il percorso di avvicinamento alla sedicesima edizione di Parolario, la manifestazione dedicata ai libri e alla cultura che si terrà dal 16 al 26 giugno 2016: giovedì 28 gennaio, ore 18.30, presso il Salone Musa dell'Associazione Giosuè Carducci di Como si terrà l'incontro "Voci e scritture di frontiera. Oltre il confine: Gilberto Isella e Massimo Scrignòli in dialogo".

L'appuntamento è organizzato da Parolario in collaborazione con l'Associazione Giosuè Carducci e due importanti e storiche realtà ticinesi: l'Associazione Dante Alighieri Lugano e il Festival PiazzaParola.

Una frontiera politica separa l'Italia dalla Svizzera italiana ma lingua e cultura formano un territorio omogeneo, dove gli scambi tra le parti, soprattutto negli ultimi decenni, hanno conosciuto un forte incremento. Durante l'incontro Gilberto Isella e Massimo Scrignòli si confronteranno su pubblicazioni, letture, dibattiti e festival che mirano a consolidare la comprensione culturale reciproca.

A seguire, alle 20.30, si terrà il concerto di pianoforte e organo del Duo Ricco-Chindamo.

L'incontro sarà preceduto alle 17.30 dalla visita guidata al Museo Casartelli.

L'appuntamento sarà anche l'occasione per sottoscrivere la card Amici di Parolario 2016, un modo per contribuire a tenere in vita non solo la manifestazione estiva Parolario ma anche tutte le iniziative che l'Associazione Parolario programma nel corso dell'anno. La Card offre ai suoi possessori la possibilità di usufruire di molte e interessanti convenzioni, che vengono costantemente aggiornate sul sito www.parolario.it