Mostre. IED Como presenta "Intenzionalità"

 

Accademia Galli. Mostra dedicata a Pierantonio Verga

L'Accademia di Belle Arti Aldo Galli - IED Como presenta la mostra INTENZIONALITA', dedicata al maestro Pierantonio Verga. Gli allievi del corso serale ATELIER PITTURA dell'Accademia Galli, presentano la mostra annuale esponendo le opere realizzate durante il corso, già partito nella sua edizione 2015 lo scorso 13 ottobre. Introduzione a cura del Direttore del Comitato Scientifico Clemente Tajana.

La mostra, che raccoglierà circa 40 opere degli allievi del corso, sarà inaugurata con il vernissage questa sera, giovedì 29 ottobre, alle ore 18.00, presso lo Spazio Antonio Ratti, via Largo Spallino 1, Como (Ex Chiesa San Francesco).

Espongono: Germana Bedont, Sara Bellu, Claudia Beluke, Anna Buono, Daniela Canziani, Alberto Renato Cavozza, Gabriele Dal Negro, Manuela Dotti, Franca D'Alfonso, Elisabetta D'Ippolito, Rita Frigerio, Mariagrazia Galimberti, Luigi Gelpi, Maria Antonia Grassi, Irene Giubbini, Giancarla Invernizzi, Nadia Lagana', Eleonora Marchinu, Maria Elisabetta Meneghello, Leda Michelini, Maria Elisabetta Mondini, Giacomo Oneto, Elisa Pasquettin, Lourdes Payano Reyes, Elena Pignata, Luciana Pleuteri, Lino Porro, Eliana Prada, Anna Primatesta, Giorgio Rampinelli, Valeria Rossi, Sophie Rousseau, Ida Ruffoni, Eugeniya Shipilova, Fabio Vivian.

Orari apertura : venerdì 30 ottobre 2015 16.00/19.00 - Sabato 31 ottobre 2015 - 11.00/19.00 - Domenica 1 novembre 2015 11.00/19.00 . Ingresso libero

 

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.

La passione civile ha sempre animato Luigi Fagetti, indirizzandone la vita professionale e l'impegno sociale. Como: città sempre amata anche nei momenti di crisi.

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.