Opere. I lavori di Marangoni Design

 

LE INSTALLAZIONI PUBBLICHE E INTERATTIVE Dell'azienda comasca MARANGONI DESIGn

È un inizio d’autunno intenso per l’azienda comasca Marangoni Design per quanto riguarda la sua attività legata alla realizzazione di importanti installazioni pubbliche, inserite in ambiti culturali ed espositivi, legate al nome di brand della moda o di studi creativi.

Dopo aver progettato e realizzato l’imponente e tecnologica installazione che celebra i 200 anni dello storico brand americano Brooks Brothers – un’opera di carpenteria artigianale che riprende la forma del “Golden Fleece” logo dell’azienda e realizzato da 96 pannelli ledwall – presentata in anteprima a Pitti Immagine Uomo a Firenze a gennaio e poi alla Grand Central Station di New York ad agosto, ecco annunciati i nuovi progetti che vedranno protagonista l’azienda questo inizio autunno.

In partnership con OLO Creative Farm, realtà anch’essa comasca affermata in ambito artistico internazionale, Marangoni Design sta realizzando l’imponente opera dal titolo “Macbeth Immersive Experience” che sarà presentata in anteprima durante il Festival Verdi OFF di Parma, dal 21 settembre al 21 ottobre, nientemeno che sulla Piazza del Duomo della città: una struttura cubica di 4 metri in acciaio – progettata dall’arch. Lorenzo Guzzini - dentro la quale saranno collocati pannelli ledwall e pareti specchianti la cui posizione ricreerà l’effetto Infinity mirror, allestimento spettacolare e multiuso già inaugurato da Marangoni Design durante l’ultimo Fuorisalone di Milano in Brera.

L’oggetto dell’installazione multimediale è chiaramente un omaggio al Macbeth di Verdi, qui riletto in chiave artistica dai videomaker. Un’opera partecipativa, vissuta in prima persona dal pubblico che dovrà entrare nella struttura cubica per godersi un vero e proprio spettacolo di realtà immersiva, fatta di immagini video e suoni ricreati all’infinito. Lo spettacolo non si fermerà poi al calar della sera ma - sino a mezzanotte - l’opera multimediale esploderà fuori dai confini del “cubo”, proiettando immagini e video mapping sui monumenti circostanti la piazza: il Duomo, il Battistero e il Palazzo del Vescovado.

Dal 5 al 7 ottobre Marangoni Design vestirà invece i panni di sponsor alla manifestazione Orticolario, evento dedicato alla cultura del verde e alla bellezza, giunta alla sua decima edizione. Nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio (CO) anche quest’anno l’evento ospiterà, tra gli espositori del verde, installazioni artistiche legate al tema scelto: il gioco. In quest’ambito di creatività diffusa, Marangoni Design ha scelto di contribuire alla realizzazione dell’imponente opera artistica di Studio Verde e Paesaggio dell’arch. Carla Testori, un labirinto fantastico chiamato “Sogno di una notte d’inizio autunno”. La Marangoni Design ha contribuito progettando e realizzando delle pareti specchianti autoportanti inserite nel percorso, che in un rimando di immagini dilateranno lo spazio e potenzieranno il senso del gioco per il visitatore invitato a raggiungere il centro dell’opera. Sempre nel parco, per la sezione Dehor – Design your horizon, Marangoni Design sostiene il progetto “The Sage Temple” di OLO Creative Farm, progettando e fornendo - anche in questo caso - materiale tecnico d’allestimento.

La nostra realtà è sempre più orientata alle partnership con creativi esterni alla nostra azienda, anche nel settore retail internazionale, come dimostra l’ultima apertura di un punto vendita a Bicester in Inghilterra: un progetto realizzato da noi sull’ideazione di un concept del designer di Hong Kong, Stefano Tordiglione  – afferma Paolo Filippo Soldan, CEO della Marangoni Design -. Queste contaminazioni ci permettono di intervenire in campi differenti e di sperimentare nuove soluzioni che arricchiscono anche il rapporto con i nostri fornitori, rigorosamente realtà artigianali italiane”.

La nostra è una realtà giovane e dinamica, seppur abbia ereditato e fatti propri i 50 anni di esperienza della precedente compagine sociale – prosegue il CEO Paolo Filippo Soldan -. Innovandoci e lavorando su nuove opportunità, negli ultimi tre anni siamo riusciti a triplicare il volume d’affari e a oggi possiamo garantire un servizio contract chiavi in mano a 360 gradi per clienti che vogliono realizzare uno spazio commerciale, di ospitalità o per altro servizio al pubblico, partendo da zero. Questo know-how e la rete di aziende con le quali collaboriamo può chiaramente essere messo a servizio di festival culturali o di altro genere di intrattenimento”.

Ed è quanto dimostrato con l’installazione a New York, con la presenza a Parma e poi con quella a Orticolario, solo per citare quelle più recenti: ambiti nei quali la Marangoni Design si presenta come fornitore aprendo una strada nel settore degli allestimenti di eventi culturali, festival e grandi esposizioni.

L’AZIENDA

Marangoni Design è una realtà in forte espansione con alle spalle 50 anni di esperienza nel design a 360°. Da studio di professionisti si è rinnovata nel 2014 diventando un’impresa con sede a Milano e allestendo un comparto operativo a Como. Principali business dell’azienda sono l’ideazione e la realizzazione di allestimenti per le vetrine affacciate sulle vie del lusso di città italiane e straniere, nonché la progettazione e la realizzazione degli spazi vendita – dal monomarca ai corner presso i department stores -, dal soft all’hard refit chiavi in mano.

Punti di forza dell’azienda sono progetto, ricerca e sviluppo, settori in cui lavorano con passione designer, creativi e architetti, nonché le sinergie attive con artigiani del settore legno arredo. Queste collaborazioni permettono alla Marangoni Design di offrire al cliente un servizio espresso e su misura: caratteristiche apprezzate soprattutto dai grandi brand della moda che richiedono qualità e attenzione al dettaglio, valori aggiunti che solo l’artigianato Made in Italy può offrire.