Permanente Mobili. "Gio Ponti e Cantù"

 

dalla rinascente alla selettiva: mezzo secolo di collaborazioni con le aziende del mobile

Venerdì 29 settembre - ore 19.00
Palazzo della Permanente Mobili - Piazza Garibaldi, Cantù

Inaugurazione della mostra
GIO PONTI E CANTÚ
design e artigianato del mobile dalla Rinascente alla Selettiva

30 settembre - 22 ottobre

La mostra, curata da Tiziano Casartelli, analizza il rapporto tra Gio Ponti e alcune aziende canturine nell’arco di quasi mezzo secolo: dal 1923, data di inizio della collaborazione con la bottega Paolo Lietti e figli, la prima a realizzare i suoi mobili, al 1955 quando fu chiamato a impostare la Prima Selettiva, sino alla sua partecipazione, nel 1973, alla mostra dedicata a 10 grandi designer che con Cantù hanno avuto rapporti di collaborazione.
La mostra approfondisce alcuni aspetti, sinora trascurati, del ruolo svolto da Cantù nello sviluppo del design in Italia.

Orari: 
Mercoledì - giovedì - venerdì: 15:00–18:30
Sabato e domenica: 10:00–12:30 e 15:00–18:30
Lunedì e martedì: chiuso

Ingresso gratuito