Como. Villa del Grumello: apertura 2015

 

VILLA DEL GRUMELLO: APERTURA DEL PARCO IL 10 MAGGIO 2015

Ogni anno una sorpresa lungo il Chilometro della Conoscenza: prima il Ponte sopra la "Strada Regina" (2013) poi il secondo piccolo Ponte (2014) che unisce i due parchi (quello detto "delle Suore" e quello del Grumello) infine, oggi, un evento atteso e speciale: Villa del grumello apre al pubblico il suo splendido parco, dopo un attento e curato lavoro di riqualificazione durato sei mesi, che fa seguito al recupero della Villa, della scuderia e della serra storica, curato negli scorsi anni dagli architetti Paolo Brambilla, Elisabetta Orsoni e Corrado Tagliabue. A gennaio 2015 è venuto il turno del Parco, sottoposto ad un intervento di recupero botanico molto articolato e di grande importanza, curato dal paesaggista Emilio Trabella.

"Siamo molto felici di riaprire ai visitatori il parco del Grumello, dopo un complesso lavoro che ci ha impegnato nei quattro mesi appena trascorsi – commenta Paolo De Santis, presidente dell'Associazione Villa del Grumello -. Sono sempre più convinto che quello che, giorno dopo giorno, silenziosamente, abbiamo fatto in questi anni al Grumello e con lo straordinario progetto del "Chilometro della conoscenza" rappresenti un grande valore per la nostra città di cui spero in futuro i comaschi possano essere orgogliosi".

In occasione dell'apertura del parco, domenica 10 maggio, nell'ambito degli European Opera Days a Como "I giardini della musica", promossi dal Teatro Sociale di Como As.Li.Co., sono in programma alcuni appuntamenti musicali che accompagneranno i visitatori durante la scoperta del parco.

A partire dalle ore 12.00:

alle Serre, l'Orchestra Flora diretta da Matteo Castelli in "Un pizzico di Como" (E. Mandelli, Momento musicale per orchestra a plettro, e U. Zeppi, Espagnol);

Nel prato davanti all'ingresso della villa:
Musica Spiccia (Il Baule dei Suoni) in "Musiche dal mondo" (Bessarabianka – Russia, Coladera Sabino - Capo Verde, Milise mou – Grecia, Talianska – Gitani, Lundum e Primera vez - Capo Verde, Maseltov – Hiddish, Troika - Russia);
L'Ensemble di percussioni del Conservatorio di Como diretta da Paolo Pasqualin e i ballerini Laura Beschi e Alessio Scandale in "Clair de lune" (musiche di J. S. Bach, C. Debussy, Kodo);
L'Orchestra 1813 diretta da Jacopo Rivani in "La spada nella roccia" (B. Britten, La spada nella roccia, suite per settimino misto, e W. A. Mozart, Quartetto per oboe e archi in fa maggiore KV 370).

Apertura da domenica 10 maggio 2015.
Il parco di Villa del Grumello sarà aperto e visitabile fino all'autunno tutte le domeniche dalle 10 alle 18, con ingresso gratuito.
Dall'1 al 31 agosto sarà aperto tutti i giorni con il medesimo orario.

Per informazioni:
Tel. 031 2287621 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.villadelgrumello.it

Ufficio stampa:
Ellecistudio
Tel. 031 301037
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

La passione civile ha sempre animato Luigi Fagetti, indirizzandone la vita professionale e l'impegno sociale. Como: città sempre amata anche nei momenti di crisi.