Turismo Lariano: la pioggia incolla

Un dato certo: il turismo - nazionale e internazionale - ama Como e il Lario

L'avvicinarsi di Expo (ma son anni che lo sappiamo) ha fatto scattare gli entusiasmi degli amministratori e di coloro che operano nel settore del turismo e dell'accoglienza in generale. Un poco di scetticismo – all'inizio – si percepiva, ma oggi è tutto passato e siccome il futuro è alle porte (Primo maggio apertura Expo!) il clima è cambiato.

Clima. Purtroppo piove (oggi come ieri) e il turista, si sa, tende a cancellare prenotazioni o ridurre le presenze. Tuttavia, la pioggia (oltre 50 giorni nel terzo trimestre del 2014) non è stata una disgrazia. Non interamente. Anzi: ha imposto una riflessione (sull'incostanza del tempo e i suoi riflessi sul turismo) e sulla progettazione necessaria e coordinata per superare i momenti di debolezza.

Tutto ciò – e anche molto altro – è stato materia di riflessione nel corso di "TOURISM DAY: in avvicinamento ad EXPO" (Camera di Commercio Como, giovedì 22 gennaio) alla presenza di oltre cento operatori, guide, amministratori. Un successo e anche la dimostrazione dell'interesse (e forse anche dell'ansia...) che l'apertura di Expo impone.
Diversi i temi, ma soprattutto attenzione verso il turismo moderno accorto, sensibile, esigente. Ci sono meno soldi, ma resiste l'abitudine (per fortuna) di viaggiare, scoprire, vedere, conoscere e le bellezze di Como e del Lario e della Brianza non sembrano invecchiare mai.

I dati "Turismo in provincia di Como nel periodo gennaio-settembre 2014" presentati da Andrea Camesasca (delegato al Turismo della Giunta Camerale) e commentati da Massimo Gaverini (ufficio Camerale) in sostanza mostrano una generale tenuta. Rivelano tuttavia una buona disponibilità di posti letto occupabili dai visitatori della grande Esposizione Universale. Insomma, lo spazio c'è, le bellezze pure, il programma culturale s'è avviato da tempo (Canto della terra e festival locali) e quel che non deve mancare è un'immagine comune (lo ha ricordato il neo delegato al Turismo della Provincia Giovanni Vanossi) subito appoggiato dall'Assessore al Turismo di Como Luigi Cavadini e da Roberto Cassani (presidente Associazione Albergatori di Como).

Dunque s'è rilevata armonia d'intenti ed entusiasmo verso i progetti in fase di realizzazione come ha ricordato Marco Ballabio in rappresentanza di SistemaComo2015, che da oltre quattro anni coordina idee lavori e progetti del territorio in funzione di Expo.

L'incontro è stato occasione per distribuire il secondo volume "Le stelle del Lago di Como" a cura di Pietro Berra (schedatura dei luoghi lariani ripresi dal cinema internazionale) con una introduzione di Morando Morandini.
Davide Orlando ha presentato la App dedicata ai giardini del Lago di Como, scaricabile da iTunes e da Google Play.
Tanti i suggerimenti e i contributi raccolti con interventi di operatori presenti in sala; tanto entusiasmo e finalmente la certezza d'aver operato concordemente per la comunicazione del territorio comasco verso i pesi presenti a Expo e per accogliere le migliaia di turisti che verranno. Ad oggi, Expo dichiara d'aver già venduto circa 8milioni di biglietti. Un successo annunciato.

 

Programma e intervenuti:

TOURISM DAY: in avvicinamento ad EXPO
Giovedì 22 gennaio 2015 dalle ore 10.30 alle 12.30
Auditorium Giuseppe Scacchi Camera di Commercio di Como. Via Parini, 16 – Como

 

PROGRAMMA:

1. Presentazione e distribuzione del 2°volume del volume "Le stelle del Lago di Como" a cura di Pietro Berra

2. Il turismo in provincia di Como nel periodo gennaio-settembre 2014 pensando ad Expo 2015. (Pre-consuntivo del 2014, analisi della potenziale offerta turistica-in termini di posti letto-delle principali località in vista del picco di visitatori previsti per EXPO).

3. Presentazione prossime iniziative in collaborazione con DG Turismo della Regione Lombardia:
Iniziative:
- Accoglienza di 30 giornalisti inglesi membri dell'Associazione BGTW (British Guild of
Travel Writers);
- Attività che verranno sviluppate all'interno della BIT 2015 in programma dal 12 al 14
febbraio 2015

4. Presentazione dell'APP "I Giardini del Lago di Como"

 

Interventi:

Andrea Camesasca – Componente Giunta Camera di Commercio di Como
Giovanni Vanossi – Consigliere al Turismo Provincia di Como con Massimo Gaverini
Luigi Cavadini - Assessore al Turismo Comune di Como
Roberto Cassani –  Presidente Associazione Albergatori, Confcommercio Como
Contributi:
Marco Ballabio – SistemaComo2015
Davide Orlando – Le App per comunicare

 

 

La passione civile ha sempre animato Luigi Fagetti, indirizzandone la vita professionale e l'impegno sociale. Como: città sempre amata anche nei momenti di crisi.