FAI di Como: Un Due Tre Volta!

FAI Luce! riflettori sono puntati sull'inventore della pila.

Alessandro Volta diventa il protagonista della manifestazione in programma il 12 ottobre 2014 a Como

Un, due, tre, VOLTA! Uno slogan che impazzerà per le vie di Como per tutta la giornata del 12 ottobre 2014, quando i figuranti e i ciceroni del Fondo ambiente italiano daranno vita ad uno spettacolo di strada fatto di storia e di cultura, di arte e di architettura.

Il FAI – delegazione di Como - ha infatti in programma, nell'ambito della FAI Marathon (l'annuale appuntamento organizzato in contemporanea in tutta Italia), il percorso FAI Luce, ovvero un viaggio moderno nei luoghi che hanno dato un senso alla vita dello scienziato Alessandro Volta.

Un teatro itinerante lungo le vie di Como che culminerà con un concerto in piazza Volta, nel pomeriggio di domenica alle ore 16.00, realizzato dagli alunni della scuola media di San Fedele d'Intelvi, coordinati dal professor Davide Fiorentini.

Gli studenti del trienno superiore di diverse scuole comasche, formati con la collaborazione di un  docente d’eccezione,  l’assessore Bruno Magatti ,  racconteranno la vita del nostro concittadino più illustre.

“La storia, la vita di un personaggio, la sua importanza raccontata dai giovani per i giovani e per tutti – commenta Silvia Caprile, capo delegazione di Como – Abbiamo voluto dare un senso a quanto di magnifico, legato allo scienziato lariano, la città di Como ha in seno. Abbiamo voluto raccontare Volta bambino, uomo e scienziato per dire che può esserci un Volta in ognuno di noi e  lo vogliamo raccontare nei luoghi – anche inconsueti -  che lo rappresentano perché la crescita umana e intellettuale di un individuo non può prescindere dal suo territorio. Lavorare per FAI MARATHON con le scuole della città alla formazione degli Apprendisti Ciceroni è stata un’esperienza unica ed edificate che ha cancellato molti dei luoghi comuni che circolano sulle nuove generazioni “

Il meeting  point è in Via Cesare Cantù  davanti al Liceo Classico, alle 10.00 e  si snoderà per tutta la città ripercorrendo  la vita di Alessandro Volta “incontrandolo di persona” nei luoghi che ne hanno accompagnato esistenza e fama. In  ogni luogo la Delegazione FAI Como degli Apprendisti Ciceroni volontari scelti nelle scuole della provincia di Como ed adeguatamente formati dai loro docenti.

Tappa conclusiva del percorso l'omonima piazza dello scienziato, dove ad attendere gli atleti ci saranno laboratori didattici realizzati dalla Prof. Michela Prest ma gestiti interamente da tutor studenti universitari.

 

 

La passione civile ha sempre animato Luigi Fagetti, indirizzandone la vita professionale e l'impegno sociale. Como: città sempre amata anche nei momenti di crisi.