Incontro presso la libreria Feltrinelli di Como

90

 

Giovedì 26 marzo, ore 18.00 presso la libreria Feltrinelli di Como (Via Cesare Cantù, 17), incontro dal titolo:

“Di come Otello si innamorò”

 

Leggere un testo teatrale è difficile.

Imparare a farlo, significa ricercare e riconoscere emozioni e sentimenti.Significa scoprire che tra le parole dei grandi drammaturghi ci sono preziosi consigli di saggezza che parlano di noi.

Viaggiando nel testo di Otello, scopriremo come un semplice racconto può farci innamorare. Come può farci perdere la testa e sprofondare nel sentimento più travolgente e totale che un essere umano possa vivere: l’amore.

Con Jacopo Boschini e Stefano Panzeri.

Evento ad ingresso libero.

 

Secondo incontro di: “Aspettando… Io non sono quel che sono”.

Aspettando… Io non sono quel che sono è un percorso di avvicinamento alla nuova produzione di Cooperativa AttivaMente. Ma non solo. È anche un viaggio di tre serate per entrare, con gesti e parole, nelle emozioni di un testo. Per capire come le parole di Otello parlano anche di tutti noi, diventando occasione di crescita personale e di ascolto di sé.

Nel testo di Otello, Shakespeare riesce a descrivere magistralmente una galleria di personaggi intrappolati nelle loro emozioni, nelle loro aspettative e nelle loro ambizioni.
Piccoli e grandi personaggi che in realtà parlano di noi, della nostra vita, della nostra incapacità nello stare al mondo. Otello quindi è più che un semplice testo teatrale: è un manuale di vita, dal quale si possono estrarre importanti spunti di riflessione per il nostro agire quotidiano.

 

Terzo incontro: 7 Aprile ore 18.45, Teatro Sociale di Como

Una produzione Cooperativa AttivaMente in collaborazione con il Comune di Cernobbio, La Feltrinelli di Como e il Teatro Sociale di Como.