Incontri. Poesie in scatola

222

 

Poesie inedite custodite in scatole d’artista decorate a mano. Ciascuna è un’opera unica. Nell’epoca della serialità e della parola usa-e-getta, Pietro Berra e Alcide Gallani riaffermano la preziosità e la bellezza dell’ingegno umano con le loro Poesie in scatola di porcellana, numerate e tutte diverse tra loro. Allo Spazio Pedraglio (sabato 12 dicembre, ore 17.00) i due autori presenteranno la prima serie di 10 Poesie in scatola, realizzata tra gennaio e giugno del 2015, e la seconda di 5, nuova e pensata per l’occasione. Piccoli scrigni, che racchiudono schegge di emozione, storia e umanità, abbinando al valore artistico quello della solidarietà: il ricavato, infatti, sarà devoluto alla Caritas di Como.

Gli autori

La parola come valore e come simbolo accomuna il percorso artistico di Pietro Berra (Como, 1975; giornalista e autore di una quindicina di libri tra poesia, narrativa e storia) e di Alcide Gallani (Treviso, 1954; docente, scultore, pittore e incisore con all’attivo innumerevoli mostre e una ventina di opere pubbliche). Le loro strade si erano già incrociate nel libro d’artista “Notizie sulla famiglia” (2007), inserito nella collana “Minima poetica”, edita dalla Galleria Il Salotto di Como. Nel 2015 hanno cominciato un nuovo progetto comune, “Poesia in scatola”, ovvero testi poetici racchiusi in scatole di porcellana decorate a mano. Ciascuna un pezzo unico, prezioso come lo è la parola.

Info:
Spazio Pedraglio
ph: +39 335 626 1819
mail: info@spaziopedraglio.com