I Nomi della Città. 13 _Contrada de’ Dottori

113

13. Contrada de’ Dottori
Via Collegio dei Dottori

Guarda sulla mappa

La contrada prende il nome dal Collegio dei Dottori che qui ebbe dall’inizio del XVIII la propria sede, comprensiva dell’aula delle riunioni, della biblioteca (da cui poi originò la bibliote­ca civica) e dell’abitazione dell’archivista.

Il Collegio dei Dottori (o dei Giureconsulti) è un’istituzione assai antica, le cui origini possono essere riscontrate nel Collegio dei Giudici menzionato negli Statuti del XIII secolo, al cui interno venivano scelte le persone chiamate a ricoprire le principali magistrature cittadine. Nel 1698 è attestata una riforma dello Statuto del Collegio, forse in concomitanza (o in previsione) dello spostamento della sede.

Il toponimo, raramente documentato, è già presente nella visita fiscale del 1751.

Scopri il libro cartaceo