Iniziative. Rete dei Cammini a "Fa' la cosa giusta"

 

 CON LA RETE DEI CAMMINI A "FA' LA COSA GIUSTA"

10 - 11 - 12 marzo 
Stand  della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara - Fieramilanocity

I Cammini diventano sempre più un volàno di crescita economica per i territori e rappresentano una preziosa occasione per! coniugare in !maniera virtuosa cultura, sostenibilità e sviluppo. È in questo contesto che si muove "Fa' la cosa giusta",  principale fiera italiana del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che da 14 anni rappresenta il luogo di incontro degli addetti ai lavori, di confronto e fucìna di nuove idee che abbiano a cuore il territorio e il suo sviluppo economico turistico, sociale e culturale.

La Rete sarà ospite, grazie alla consociata Pozzo Sella Onlus,  nello stand  della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, Padiglione  3 - Sezione Turismo consapevole e Percorsi, stand TC 12 (vedi qui la mappa. L’angolo cerchiato in rosso).

In questa edizione Terre di Mezzo, ente organizzatore della fiera, ha  organizzato una iniziativa molto articolata  e trasversale, dal titolo "ITALIA, PAESE DI CAMMINI", nata evidentemente dall’enorme successo riscontrato dai cammini nello scorso 2016  grazie all’Anno nazionale dei Cammini, proposto, come sapete, dalla Rete dei Cammini (Leggi qui il programma) . Vi si intrecciano eventi aperti ed eventi ad iscrizione, come, ad esempio, i tavoli tecnici di venerdì 10, pomeriggio.   

In questo articolato programma la presenza della Rete, anche se non ufficiale, è forte ed importante.  Sono legati ad essa Angela Seracchioli, "storica" autrice di "Terre di Mezzo", che presenterà il suo nuovo libro;  i giovani che  presentano  i cammini francigeni di Sicilia, nel quadro di un poderoso lavoro di riscoperta, tutela e valorizzazione culturali ed ambientali delle vie storiche siciliane.

La Rete coordinerà il tavolo di lavoro della segnaletica; l'Associazione Pozzo Sella, presenterà la nuova guida del Cammino di Santa Barbara e la nuova Fondazione di partecipazione che - caso nuovo e unico in Italia - gestirà il Cammino. E tutto questo ci rende sempre  più convinti del fatto che i cammini sono fondamentale garanzia  di cura, tutela  e valorizzazione  del loro patrimonio culturale e ambientale e fonte di speranza per il nostro futuro. Sostenibile.

Informazioni:

RETE DEI CAMMINI - Via Giuseppe Ferrari 2 Como
Tel. +39031279684 - Fax 0312281470

In un paese di poco più di un migliaio di persone il campo sportivo parrocchiale è il vero centro delle attività ricreative: attorno a questo rettangolo diverse generazioni hanno vissuto la propria infanzia e la loro adolescenza. Il Palio delle Frazioni racchiude in sé un pezzo della storia di Nesso e di ogni nessese.

 

 

Una ricognizione nelle vite della gente comune del Regno Lombardo-Veneto tra 1818 e 1862, basata sui verbali dei processi inquisitori, custoditi presso l’Archivio di Stato di Como. Storie tanto lontane nel tempo, ma che appaiono ancor oggi molto vicine.

 

Ricco corredo iconografico; rigore scientifico e alta leggibilità. L'intera vicenda del Teatro comasco: architettura, artisti, spettacoli. Una storia lunga due secoli.