Giornata Internazionale della Guida Turistica 2019

Ecco gli eventi curati dall’Associazione Guide e Accompagnatori Turistici di Como e Provincia

836

Sabato 23 e domenica 24 febbraio
CINQUE VISITE GUIDATE GRATUITE

In occasione dell’annuale Giornata Internazionale della Guida Turistica, che si celebra in tutto il mondo il 21 febbraio, l’Associazione Guide e Accompagnatori Turistici di Como e Provincia vi invita alla scoperta dei tesori che ci circondano, scegliendo tra cinque diversi itinerari
accompagnati da una guida professionista.
La giornata ha lo scopo di far conoscere al grande pubblico una figura professionale socialmente e culturalmente tra le più utili, per il prezioso e delicatissimo ruolo di mediazione che svolge e per la sua opera di divulgazione del sapere, ma anche di invitare a diffidare delle guide abusive non abilitate alla professione, per tutelare, tra l’altro, i diritti del consumatore stesso.

SABATO 23 FEBBRAIO
COMO: LA PINACOTECA CIVICA
Visita guidata alla scoperta dei tesori di Palazzo Volpi, che non solo
racchiude importanti opere d’arte, ma che custodisce preziosi documenti
sull’evoluzione della città e su alcuni monumenti ormai scomparsi. Il
percorso, infatti, inizia con il Medio Evo e termina con il Novecento ed offre
una chiave di lettura sull’arte, sulla storia e sui protagonisti della città
lariana.
Ritrovo: 14.30 – ingresso Pinacoteca Civica di Como, via Diaz n. 84.
Guida: Daniela Ribera – tel. 339.3133438
Numero massimo partecipanti: 35 persone – Prenotazione obbligatoria

SABATO 23 FEBBRAIO
CANTÙ: IL COLLE DI SAN PAOLO
Il punto più alto della città di Cantù, che offre una meravigliosa vista sulle
Alpi, è la partenza per scoprire alcuni degli edifici più significativi dal punto
di vista storico e artistico del centro della città del mobile.
Ritrovo: ore 14.30 presso la Basilica di S.Paolo, via Annoni 3, Cantù
Guida: Laura Altamura – tel. 347.6904989

SABATO 23 FEBBRAIO
COMO: LA CHIESA DI SAN GIORGIO IN BORGO VICO
La visita si svolgerà all’interno dell’antichissima basilica di San Giorgio, ricca
di storia eppure così poco conosciuta.
Sarà possibile accedere a piccoli gruppi agli scavi nel sotterraneo e,
approfittando della presenza dei ponteggi, si potranno vedere da vicino gli
affreschi dei fratelli Recchi, originari di Borgo Vico.
Ritrovo: ore 15.00 presso la chiesa di San Giorgio in Borgo Vico
Guida: Ettore Peron – tel.331.3945209
Numero massimo partecipanti: 25 persone – Prenotazione obbligatoria

DOMENICA 24 FEBBRAIO
GRIANTE: LE SUE CINQUE CHIESE
Passeggiata dalla frazione rivierasca di Cadenabbia fino all’antico Borgo
Ricetto.Partendo dalla chiesa anglicana dell’Ascensione, si raggiungeranno
la chiesetta di San Giuseppe, la parrocchiale dei SS. Nabore e Felice e la
minuscola San Rocco. Da quest’ultima, una bella vista sul Santuario della
Beata Vergine delle Grazie al Sasso di San Martino completerà l’itinerario.
Ritrovo: ore 9.30a Cadenabbia presso il pontile del traghetto (parcheggio
gratuito)
Guida: Gigliola Foglia – tel. 320.3551711

DOMENICA 24 FEBBRAIO
COMO: GLI AFFRESCHI DELL’ANTICA CHIESA DI SANT’ORSOLA
La visita guidata offrirà l’opportunità di apprezzare i frammenti
dell’importante decorazione ad affresco dell’antica chiesa di Sant’Orsola,
un’interessante testimonianza della ricchezza della produzione pittorica in
area comasca intorno alla metà del XIV secolo.
Ritrovo: ingresso dell’oratorio di Sant’Orsola, in viale Lecco 125 (a destra
della facciata della chiesa).
Guida: Matteo Della Vigna – tel. 340.4823966
A causa delle dimensioni limitate della sala dove sono collocati gli affreschi,
la visita, della durata di mezz’ora, sarà riservata ad un numero massimo di
25 partecipanti, con due orari di inizio, alle ore 15.00 e alle 15.30.
Prenotazione consigliata a partire da lunedì 18 febbraio, dalle 16 alle 19,
oppure inviando messaggio su Whatsapp.

La partecipazione agli itinerari è gratuita. Si consiglia abbigliamento comodo.
Info: www.guidecomo.it / e-mail: info@guidecomo.it