Fondazione Ratti. “Young Artists XXVI CSAV”: alla ricerca di giovani artisti

175

CSAV – Artists’ Research Laboratory è una piattaforma sperimentale pensata per provocare discussioni e scambi formali e informali tra artisti di diverse generazioni e nazionalità. Mira a esplorare diverse forme di creazione artistica attraverso metodi di insegnamento non istituzionali. Saranno selezionati a partecipare al programma tra i quindici e i venti giovani artisti di tutte le nazionalità. Questi prenderanno parte a seminari condotti dall’artista invitato e altri ospiti. XXVI CSAV – Artists’ Research Laboratory è diretto da Annie Ratti con Lorenzo Benedetti e Gregorio Magnani.
La domanda di partecipazione e il laboratorio sono gratuiti.

Scadenza: 25/2/2020
Iscrizionicsavapplicationform.it

COMO 2020
A luglio per alcune settimane (date: 2 – 26 luglio 2020) ci sarà offerto il tempo, lo spazio, e il lusso di confrontarci in uno scambio aperto di idee riguardo a strutture di produzione e a quali nascenti possibilità potrebbero offrirsi alla nostra considerazione, in sostituzione di alcuni degli stanchi modelli della produzione estetica che razionalizzano il nostro dilemma presente.

JOHN KNIGHT
Sin dalla fine degli anni ’60, John Knight (1945), lo sfuggente artista di Los Angels, è stato pioniere del lavoro site-specific e della critica istituzionale, con costante attenzione ai sistemi geopolitici ed economici impliciti nelle convenzioni quotidiane.
Knight rifugge qualsiasi cifra stilistica, preferendo lavorare in situ, affrontando e rispondendo agli elementi unici di ogni individuale contesto. Spesso sfruttando le strategie visive proprie dell’architettura, della pubblicità e del corporate design, le stratificazioni dei progetti di Knight sfidano l’establishment dell’arte e i suoi rapporti con la politica globale.

Per informazioni aggiuntive visita il sito della FAR.
Fondazione Antonio Ratti – Villa Sucota via per Cernobbio 19, Como, 22100 CO IT – www.fondazioneratti.org – +39 031 3384976