Expo. Tutti al Lake Como Essence 2015

173

Expo. Una settimana di protagonismo del territorio comense.

Lake Como Essence al cardo di Expo. Una tappa importante a poco più di sessanta giorni dalla chiusura della Grande Esposizione Universale. Superata brillantemente la metà del tempo espositivo si può azzardare qualche bilancio: oltre quattro anni di lavoro, un impegno economico importante, un’organizzazione capace, un sistema funzionante.

È chiaro che ci stiamo parlando addosso e proprio dentro quel SistemaComo2015 inventato nel 2011 da Camera di Commercio di Como, Comune e Provincia di Como. SviluppoComo ne ha poi preso le redini per dare forza e autorevolezza a quella che sembrava una facile scampagnata in fiera…

Fiera o Esposizione, Gran Baccano o Riflessione sui grandi temi della contemporaneità (ricordate? Nutrire… Energia…)? Festa sicuramente di genti e di popoli. Anche affari e non pochi e molto interessanti per diverse aziende della provincia di Como che hanno trovato possibilità di scambio, contatti, esperienze, contratti.

SistemaComo ha funzionato non solo laggiù a Expo aprendo uno spazio di confronto in Palazzo Italia al Como Business Center (decine di incontri con addetti ai lavori, aziende, esperti, amministratori); non solo nello spazio delle scuole alla metà del percorso della mostra italiana in Palazzo Italia (centinaia di studenti e tante esperienze didattiche e innovative), ma anche in patria.

Qui, sulle rive del Lario, con Como Cultural Capital – Il Canto della Terra l’esperienza innovativa di collaborazione tra impresari, festival, enti pubblici, sponsor, Regione Lombardia è stata un segnale di rinnovamento dei rapporti e di riorganizzazione delle attività culturali. Non tutto facile, ma ottimi i risultati.

Ciò detto, SistemaComo (ovvero Camera di Commercio e Comune di Como) stanno preparando il “prefinale” del grande evento: Lake Como Essence ovvero il meglio di Como e Brianza presentato durante la cosiddetta “settimana di protagonismo” da venerdì 28 agosto a giovedì 3 settembre al Padiglione Italia.

Affacciato sul cardo, lo spazio espositivo mostrerà l’eccellenza della produzione e l’essenza delle qualità comensi ovvero produzione, innovazione, ambiente e paesaggio, cultura e turismo, persone…

Tutto ciò è stato reso possibile dalla collaborazione di molti: comaschi e imprenditori, piccole aziende e grandi industrie, artisti e tutti coinvolti in una grande idea e nella volontà di mostrare il meglio.

Con spirito di collaborazione e di condivisione del progetto.