Eventi Società Ortofloricola Comense

141

 

SERATE APERTE

Lunedì 6 ore 21,00 – Sede
Botanica in cucina: i prodotti dell’orto e del frutteto.
Calendario di raccolta e metodi di conservazione.
Con assaggi
A cura di Carolina Carcano e Pietro Clerici
Partecipazione libera

ITINERARI VERDI

Sabato 11 – Lecco
‘Res Naturae’
Piante insolite da mangiare …anche con gli occhi!
Immaginate un giardino pieno
di colori, profumi, forme, mai
visti nei classici giardini. Immaginate
poi di poter raccogliere
da questo giardino foglie, fiori,
germogli e utilizzarli per creare ricette con sapori
nuovi e con un bellissimo e invitante aspetto.
Questo è il progetto di Res Naturae, nato dall’idea
di due studenti universitari di Scienze agrarie,
Giovanni e Maria, che desiderano produrre piante ornamentali e allo stesso tempo commestibili,
per scoprire il connubio tra giardino e cucina.
Piante ornamentali eduli, collezione di rheum, kale e ortaggi curiosi.
Ritrovo ore 8.30 presso ex area Las Vegas – Lipomo con mezzo proprio
Rientro per pranzo. Contributo di partecipazione: soci €.5.00; non soci €.10.00

SERATE APERTE

Lunedì 6 ore 21,00 – Sede
Botanica in cucina: i prodotti dell’orto e del frutteto.
Calendario di raccolta e metodi di conservazione.
Con assaggi
A cura di Carolina Carcano e Pietro Clerici
Partecipazione libera

COLLABORAZIONI

Venerdì 24 ore 18,00
Villa Sucota – Fondazione Ratti – via per Cernobbio, 19
‘Liberi fiori in libero prato’
Gabriele Piazza (Gruppo Botanofilo Comense ‘G. Comolli’)
dialoga con Vanessa Vaio (Società Ortofloricola Comense)
Liberare dall’involucro di “non conoscenza” che le imprigiona, molte specie floristiche rare o
poco appariscenti: cercarle, fotografarle, descriverle, vuol dire renderle visibili, dare loro la libertà.
‘Flora del Lario’ rappresenta un importante contributo di conoscenza del nostro territorio
e un omaggio di riconoscenza al botanico Giuseppe Comolli.
Ingresso libero

Sabato 25 ore 16,00
‘Parco di Villa Talbot già Artaria, Calvi’- Blevio (fraz. Girola)
in collaborazione con l’associazione ‘Borghi sul Lago’
Visita guidata da Emilio Trabella, con intermezzi musicali
Una delle tante dimore della famiglia Artaria, di origine bleviana operante
nell’editoria musicale, passata alla famiglia Calvi a metà Ottocento
ed ora appartenente alla famiglia Talbot. Gode di uno dei rari
giardini pianeggianti a lago di Blevio, con esemplari monumentali.
Prenotazione indispensabile: giorgiogianatti@alice.it; tel. 031.418014