Cupcake di Carnevale

166

 

Cupcake di Carnevale

INGREDIENTI

Per 12 cupcake:

120 g di burro
120 g di farina 00
3 g di lievito chimico in polvere per dolci
Scorza di un limone
1 bacca di vaniglia
Un pizzico di sale
100 g di zucchero semolato
1 uovo
70 g di latte condensato

Per la crema al burro:

50 g di sciroppo di menta
50 g di sciroppo di amarene
10 g di colla di pesce
50 ml di panna fresca liquida
75 ml di acqua
7 tuorli d’uovo
225 g di zucchero semolato
170 g di burro
75 g di latte condensato

PROCEDIMENTO

Per preparare i cupcake carnevaleschi, lavorate in una ciotola il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico o un cucchiaio di legno. Grattugiate la scorza di un limone non trattato e aggiungete i semi di una bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina); versate anche un uovo e aggiungete il latte condensato. Lavorate gli ingredienti per montarli e amalgamarli; unite alla crema anche la farina e il lievito setacciati, quindi lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferite il composto in una sac-à-poche e distribuitelo nei pirottini con cui avete foderato uno stampo da muffin da 12, arrivando a riempirne i 2/3 (in questo modo in cottura i cupcake arriveranno a sfiorare il bordo dei pirottini). Cuocete i muffin in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti (160° per 15 minuti circa se forno ventilato). Sfornateli una volta cotti e fateli raffreddare.

Mentre i muffin cuociono, preparate la crema al burro: in una ciotolina mettete in ammollo la colla di pesce in poca acqua fredda per almeno 10 minuti. Intanto in un pentolino scaldate l’acqua con lo zucchero, mescolando con una palettina di tanto in tanto. Quando lo zucchero si sarà sciolto, mettete un termometro da cucina nel pentolino e senza mescolare più portate lo sciroppo a 121°C. Nel frattempo che lo sciroppo raggiunge la temperatura, versate i tuorli in una planetaria (o lavorateli con uno sbattitore elettrico) aggiungete il latte condensato e iniziate a montarli. Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura, versatelo a filo sui tuorli continuando a far andare le fruste: dovrete continuare a lavorare il composto fino a quando si sarà freddato completamente. Poi lavorate a crema il burro a temperatura ambiente aiutandovi con una spatola. Incorporate quindi il burro poco alla volta al resto dell’impasto, facendo andare ancora le fruste fino a quando non sarà cremoso.

Una volta che la crema al burro sarà pronta, dividetela in tre ciotoline: una la potrete lasciare bianca, nelle altre potete versare rispettivamente lo sciroppo all’amarena, e quello alla menta in modo da avere tre creme di colore diverso. Strizzate i fogli di colla di pesce precedentemente messi in ammollo e scioglieteli in 50 ml di panna liquida tiepida, mescolando fino al completo sciogliemento. Dividete questo composto nelle due ciotoline con la creme colorate. Ponete le creme in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti, coperte con pellicola trasparente. Quando i cupcake saranno ben freddi, trasferite le creme in tre sac-à-poche usa e getta senza bocchetta e poi inseritele in un’altra sac-à-poche con bocchetta a stella piuttosto larga. Con la lama di un coltello potete spremere la sac-à-poche per portare le creme verso la punta e favorire la fuoriuscita; decorate i cupcake carnevaleschi con una nuvola delle tre creme colorate e guarnite con palline colorate o codette!

 

Fonte: www.giallozafferano.it