Ricetta. Crostini con crema di lenticchie e rosmarino

163

INGREDIENTI:

Per la crema di lenticchie:

2 foglie di alloro,
400 ml di brodo vegetale o di carne,
3 Chiodi di garofano,
Mezza cipolla rossa,
3 bacche ginepro,
3 cucchiai di olio di oliva extravergine
40 ml di vino rosso
40 gr di pancetta affumicata
200 gr di lenticchie secche
Sale q.b.
Pepe q.b. 

Per i crostini:

80 gr di burro
Pane a fette
1 rametto di rosmarino

PREPARAZIONE:

Per preparare i crostini con crema di lenticchie al rosmarino iniziate dalla realizzazione delle lenticchie saporite agli aromi: in una pentola antiaderente fate soffriggere la cipolla tritata finemente con poco olio, a fuoco basso, quindi aggiungete le foglie di alloro, le bacche di ginepro e i chiodi di garofano. Tagliate finemente la pancetta affumicata, a striscioline o a dadini, quindi aggiungetela alla cipolla. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete le lenticchie secche. 
Fate cuocere il tutto per qualche minuto, sempre a fuoco dolce; aggiungete quindi un bicchiere di vino rosso e lasciate sfumare. Bagnate le lenticchie con il brodo, a filo, e continuate la cottura per almeno 45/60 minuti, a pentola coperta. Controllate spesso che i legumi non si asciughino troppo: in tal caso aggiungete qualche mestolo di brodo.
Una volta pronte le lenticchie, trasferitele in un mixer, tenendone da parte un po’ per la guarnizione finale, e riducetele in crema, quindi fate fondere metà del burro previsto nella ricetta in una padella antiaderente.
Aggiungete al burro fuso la crema di lenticchie, il rosmarino tritato e, a piacere, poca acqua per rendere più fluida la crema stessa; amalgamate il tutto facendo attenzione a non far asciugare troppo il composto. Tagliate a fette il pane e in un altro tegame sciogliete il rimanente burro nel quale farete tostare i crostini per un paio di minuti, girandoli su entrambi i lati. Trasferite ora la crema di lenticchie in una sac à poche e spremetene un po’ su ogni crostino, infine guarnite con un po’ delle lenticchie che avevate tenuto da parte, aiutandovi con un cucchiaino, e qualche aghetto di rosmarino.

Si consiglia di consumare i crostini con crema di lenticchie al rosmarino appena pronti.