Tendenze. Pellicce eco targate Blood Less Fur

 

BLF – BloodLessFur: La rivoluzione del look politically correct

BloodLessFur rappresenta uno statement forte per un progetto sensibile e attento all’etica e alla sostenibilità, che incontra e soddisfa la richiesta di un consumatore sempre più impegnato nella difesa della natura e in particolare degli animali.

Le pellicce faux fur BLF sono prodotte con un materiale rivoluzionario: il Kanecaron,fibra sintetica high-tech inventata, brevettata e prodotta in Giappone. Tra le sue qualità la consistenza naturale simile al pelo animale, la gamma cromatica e la proprietà ignifuga. Grazie alle sue caratteristiche, la fibra si trasforma e si plasma in un tessuto morbido, duttile e leggero da indossare. Riproduce l’aspetto e la sensazione al tatto della pelliccia naturale, declinata in tutti i suoi stili: dal vaporoso coprispalle in quill alla morbida e seducente stola in volpe.

Anima creativa del marchio è Simona Gervasini, che infonde alle collezioni BLF il gusto e l’esperienza acquisita in anni di attività nell’atelier della madre, apprezzata e celebrata pellicciaia di Como, dal cui splendido archivio vengono tratti e reinterpretati in chiave moderna e glamour i modelli della linea.  

Per l’inverno 2018, la collezione si compone di dodici modelli dai tagli ampi e modellati per ogni silhouette. Proposte diversificate per vestire le donne più esigenti, che amano osare senza perdere quel senso di eleganza che caratterizza i capi BLF. Simona Gervasini rompe gli schemi e pone l’accento sui colori, proponendo nuance apparentemente improbabili ma che danno grinta e forza, un tratto distintivo e soprattutto una decisione unica e inequivocabile. Il mix di peli fa il resto, assicurando unicità a ogni capo.

Cobalto, orange, purple e mauve si alternano ai caldi beige dorati e al total black. Immancabili i maculati nelle versioni eco del leopardo delle nevi e del leopardo nebuloso, con il visone, il castoro, la kidassia e l’utilizzo diffuso dello swakara, novità assoluta ed esclusiva per BLF nelle pellicce eco, in colori inediti e seducenti.
All’interno della collezione, una capsule esclusiva, omaggio all’Oriente sia nelle linee a Kimono che nei particolari disegni floreali ispirati all’Arte Giapponese.