Corto Circuito. “Storie di terre felici”

163

 

Storie di terre felici. Il rapporto dell’uomo con il cibo e la natura

Dai Gas di Cantù e Montesolaro, la Cooperativa Sociale Corto Circuito ONLUS e il Teatro San Teodoro, organizzano il progetto Storie di Terre Felici: una serie di eventi nel mese di febbraio e marzo per raccontare a grandi e piccini storie diverse del rapporto dell’uomo con il cibo e con la natura che glielo dona. Tutti gli eventi si terranno presso il Teatro San Teodoro, Via Corbetta, 7, Cantù. L’iniziativa è patrocinata dai Comuni di Cantù e dal Comune di Carimate.

Programma:

Giovedì 25 febbraio, ore 21.00

Show cooking – La pasta fresca, una nostra storia.
Con Massimiliano Pini, Mariella Gianquinto e gli Additive

E’ un progetto multimediale di Corto Circuito in cui si mescolano affabulazioni, musica ruvida, cucina e racconti popolari.

Musica dal vivo, cucina dal vivo in uno spettacolo che coinvolge tutti i sensi, udito con i suoni indie-rock degli Additive, olfatto e vista con i colori e con i profumi del cucinato.

Per questa serata l’assoluta protagonista è la Pasta. Ma non la solita pasta. Si parte da farina, acqua e sale. Ingredienti buoni, biologici, prodotti in filiera corta e che hanno il prezzo giusto e trasparente. Perché un’altra tavola si può fare! Senza OGM, sfruttamento, senza troppi fast e poco food.

Le storie sono anche quelle della gente, delle persone che viaggiano, si mescolano. La cucina non è fusion è integrazione. E lo spettacolo diventa una riflessione, alle volte nostalgica, altre volte militante ma sempre ancorata nella nostra cultura, da quella cisalpina a quella mediterranea.

Cucina vera, musica vera e veri veramente sono i cuochi “clandestini” che vi accompagneranno nei due atti della serata: il primo dentro il teatro ma il secondo al di fuori per un dopo spettacolo conviviale in cui si parlerà proprio di tutto. Lo spettacolo scende dal palco ed entra in mezzo alla gente e ancora racconti e degustazione.

L’ingresso è a offerta libera e il ricavato sosterrà il trasferimento a Como della sede della Cooperativa Corto Circuito.

Giovedì 3 marzo 2016 ore 21

La foresta commestibile – Una storia dall’altro mondo
Incontro con Michel Saini, le Associazioni Arbio, Arbio Italia e Equomercato

Conservazione produttiva della foresta amazzonica vuol dire conoscenze, passione, competenza, creatività e tanto tanto lavoro. Vuol dire esserci in concreto, abbracciati alla terra a curarne le ferite … e riceverne in cambio le confetture di Copoazù e di Carambola. E se ancora non le conoscete non potete perdere l’occasione.
Ingresso gratuito.

Domenica 6 marzo 2016 ore 16,30 (al termine dello spettacolo)

Aperikids – Con i bimbi è un’altra storia
Con gli animatori di Corto Circuito e i bambini di Cantù.

Un laboratorio creativo gratuito per i più piccoli (5 – 10 anni). Dopo la merenda “La cioccolata non sporca!”, come nella favola di Cenerentola, i bambini si trasformeranno in grandi chef per preparare un ricchissimo aperitivo per i loro fratelli maggiori, genitori e nonni! Aperitivo aperto a tutti dalle 19.

Giovedì 17 marzo 2016 ore 21

Terra Nostra – Storie di giovani produttori d’intorno a Cantù
Incontro con Frank Metzger, panificatore a Capiago Intimiano, e i nostri giovani produttori

Sono già tra noi, difendono la terra su cui viviamo e che li fa vivere. Sono i giovani produttori delle nostre terre. A Cantù, a Mariano, a Figino ma anche più lontano, fino a Erba. Le loro storie e i loro perché, impastati con cura per regalare a tutti noi altri sogni altre speranze. Al termine assaggio dei prodotti della loro sapienza. Ingresso gratuito