Como. “Monumenti aperti per una città per tutti”

251

L’iniziativa “Monumenti aperti per una città per tutti”, capofila Associazione IUBILANTES, si svolgerà a Como tra il 31 maggio e il 2  giugno, in stretta sinergia con  l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Como e con la partecipazione degli studenti del Liceo classico “A. Volta” di Como in Alternanza Scuola lavoro. Gli eventi si svolgono con la collaborazione  del Comune di Como e dei suoi Musei Civici e con il sostegno di ENERXENIA – ACSM AGAM. Collaborano al progetto anche la Rettoria della Basilica di S. Abbondio, la Parrocchia dei Ss. Brigida e Carpoforo e l’Istituto San Carpoforo.

L’iniziativa nasce dalla sinergia tra la cagliaritana Imago Mundi e la comasca Iubilantes, entrambe vincitrici del prestigioso Premio Europa Nostra, massimo riconoscimento europeo nel settore, voluto dalla Commissione Europea per Enti distintisi per speciali meriti culturali. Scopo del progetto “Monumenti Aperti per una città per tutti”, con cui Iubilantes aderisce alla manifestazione nazionale  MONUMENTI APERTI, creazione di Imago Mundi,  è la valorizzazione del patrimonio culturale delle nostre città attraverso un ricco ventaglio di iniziative all’insegna dell’approccio inclusivo, lento, sostenibile e accessibile a tutti delle città e dei monumenti. L’iniziativa comasca è sostenuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, da Regione Lombardia – Politiche sociali, abitative e disabilità e da Enerxenia, società del gruppo ACSM AGAM. Media partner sono il Corriere di Como ed Espansione TV

Venerdì 31 maggio
Impianto di potabilizzazione  di Como  –  Via Castel Baradello

  • ore 10:00-13:00:apertura dell’impianto con visite guidate dai tecnici dell’acquedotto, gestito dalla società ACSM AGAM Reti Gas Acqua. Accoglienza in sala video e inizio del percorso di visite, a gruppi (20 persone circa), su prenotazione; previsto anche un percorso di visita “dedicato” per i non vedenti di UICI COMO
  • Ore 11:00conferenza stampa con presentazione generale degli eventi “MONUMENTI APERTI PER UNA  CITTA’ PER TUTTI” in Como e con presenza ufficiale degli Enti coinvolti.

Venerdì 31 maggio
Redazione Corriere di Como e Espansione TV -Via S. Abbondio 4, –  ore 17:00

Apertura speciale della sede delle Redazioni e visita guidata all’edificio, parte superstite dell’ex Ticosa e interessante  monumento di archeologia industriale.

Sabato 1° giugno
–          Museo Archeologico “P. Giovio” –  piazza Medaglie d’Oro: Sezione Romana: ore 10:00-12:00 // 15:00-17:00 visite guidate “al buio”, con guide non vedenti – A gruppi (20 persone circa), su iscrizione/prenotazione. In collaborazione con Museo Archeologico  “P. Giovio”; a cura di Unione Italiana dei Ciechi e degli  Ipovedenti  di Como

–          Basilica di S. Abbondio: ore 10:00-12:00 // 15:00-17:00 Dalla mappa al monumento, dalle tenebre alla luce: partendo dalla nuova mappa tattile della Basilica, visite con prima fase di esplorazione tattile “al buio” guidata da non vedenti e seconda fase “in chiaro” curata dalle giovani guide del Liceo “A. Volta;  ore 15.30 Il tatto, la materia: incontro con lo scultore Abele Vadacca.  A cura di UICI COMO e IUBILANTES

–          Basilica di S. Carpoforo: apertura, accoglienza e info a cura dei volontari Iubilantes 10:00-12:00// 15:00-18:00

–          SPECIALE Basilica di S. Carpoforo – Via San Carpoforo ,   ore 20:45

                Basilica segreta. Letture, racconti, aperture speciali e approfondimenti con Docenti e Studenti del “Liceo Volta” e Volontari Iubilantes 


Domenica 2 giugno
–          Museo Archeologico “P. Giovio” – Piazza Medaglie d’Oro:  Sezione Romana: ore 10:00-12:00 // 15:00-17:00 visite guidate “al buio”, con guide non vedenti – A gruppi (20 persone circa), su iscrizione/prenotazione. A cura di Unione Italiana dei Ciechi e degli  Ipovedenti  di Como.

–          Basilica di S. Abbondio –via Regina:  ore 10:00-12:00 Dalla mappa al monumento, dalle tenebre alla lucevisite con prima fase di esplorazione tattile “al buio” guidata da non vedenti e ipovedenti  e seconda fase “in chiaro” curata dalle giovani guide del Liceo “A. Volta”. A cura di A cura di UICI COMO e IUBILANTES

–          Basilica di S. Carpoforo, via San Carpoforo

  • ore 10:00-12:00 Prime pietre:visite guidate a cura degli studenti del Liceo “A. Volta”
  • ore 15:00 – 17:00 Visite guidate e animazione  a cura degli studenti del Liceo “A. Volta” e dei volontari Iubilantes; in collaborazione con il Coro A. Marelli di Capiago
  • ore 17:00elevazione spirituale con canti liturgici gregoriani a cura del Coro A. Marelli di Capiago diretto dal M° Roberta Vanelli.

Per le visite si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese sono programmate in modo da non interferire con le funzioni religiose. È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

 

INFO/ISCRIZIONI

Per MUSEO GIOVIO e S. ABBONDIO
UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI
Via Raschi 6 – 22100 Como (CO)
Tel. 031 570565 e-mail: uicco@uiciechi.it

PER S. CARPOFORO, impianto potabilizzazione e  Redazione Corriere di Como e Espansione TV /ex TiCOSA
IUBILANTES
Via G. Ferrari 2 -2 2100 Como
Tel. 031279684  e-mail iubilantes@iubilantes.it