Cantù. Le nuove proposte del Teatro San Teodoro: prosa, musica, poesia

254

Teatro San Teodoro
Cantù, via Corbetta 7

SABATO 18 GENNAIO – ORE 21
L’INDIFFERENZA (Stagione Prosa)
con Luca Mammoli, Woody Neri, Valeria Perdonò

Franco riceve la visita inaspettata di un uomo che rivela di essere a conoscenza del suo passato. Oggi marito affettuoso, circa dieci anni prima ha ucciso barbaramente una ragazzina in territorio di guerra franco. L’ospite inatteso dichiara di essere il padre della vittima, ma anche di non covare risentimento per l’assassino. Successivamente, la moglie di Franco rivela di essere incinta, nonostante i medici tempo addietro le avessero diagnosticato una sterilità irreversibile.
Una serie di circostanze condurrà i tre protagonisti a smentirsi e ad attraversare sfumature delle loro personalità ignote, a svelare desideri reconditi e bisogni inconfessabili.
L’ospite inatteso è presenza ambigua e inquietante: vestito candidamente, munito di libri sacri, si presenta dapprima come padre, poi come testimone, e a fasi alterne come Dio o diavolo. È un’entità manichea, a metà tra bene e male. Ponendosi fra moglie e marito è in grado di far emergere i loro lati più ambigui, nascosti, sordidi.
L’indifferenza è un thriller che costringe lo spettatore a prendere costantemente posizione su cosa sia vero e cosa sia falso, su cosa sia bene e cosa sia male, in una lotta metaforica tra il progresso della civiltà occidentale e la sua natura bestiale e sanguinaria.
L’indifferenza è una parabola sul valore della memoria e sull’esistenza del male.

Ingresso:
€16,00 intero
€14,00 ridotto
€12,00 BCC
€8,00 50%

Biglietti e info: https://www.teatrosanteodoro.it/evento/lindifferenza/


DOMENICA 19 GENNAIO – ORE 17
OPUS N.0
I PRECOCISSIMI ESORDI (Stagione Domeniche in concerto)

Ci sono bambini che, invece di giocare con i soldatini, compongono musica. Molti di loro faranno della musica la loro professione, e a loro è dedicato questo concerto.
Franz Joseph Haydn, che a sei anni cominciò a suonare il clavicembalo e il violino, sembrava destinato a una carriera di cantante, e si dedicò invece, quasi da autodidatta, alla composizione.
Abitualmente si pensa a lui – papà Haydn – come al padre della forma sonata e del genere della sinfonia. Potrete ascoltare qui quella che tradizionalmente è considerata la Prima sinfonia, la prima di 106 o 108 dello stesso autore e di migliaia di composizioni orchestrali successive, accostata alla sinfonia n.1 di Mozart bambino, scritta a Londra durante una tournée del giovane virtuoso in un giorno di riposo forzato per una malattia del padre. Anche in questo caso, pur nella semplicità del materiale, siamo di fronte a una perfezione embrionale che non fatichiamo a proiettare nella evoluzione delle sinfonie della maturità.
Accanto alle due Prime ecco una precoce sinfonia romantica di un altro fanciullo prodigio: Felix Mendelsshon Bartholdy, orchestrata per soli archi, con un gusto e una ricerca di colore già sviluppati e maturi

Ingresso:
€10,00 intero
€9,00 ridotto
€8,00 BCC
€5,00 50%


DOMENICA 19 GENNAIO – ORE 19
POETRY SLAM

Arriva nelle terre di Cantù, tra le mura del Teatro San Teodoro, la prestigiosa e famigerata competizione poetica: il Poetry Slam.
La sfida tra poeti più potente di tutti i tempi, organizzata da Davide Passoni (“Poetry Slam!” ZeligTv) con Maestri di Cerimonia d’eccezione provenienti dalla scena nazionale di Poetry Slam LIPS!
Un manipolo di poeti si sfiderà portando al microfono le loro migliori poesie: una giuria scelta a caso tra il pubblico decreterà il vincitore.

Ingresso gratuito con aperitivo a buffet.