Baci di dama salati

166

Baci di dama salati

INGREDIENTI

Per l’impasto (circa 20 baci)

80 g di parmigiano grattugiato (o pecorino)
20-30 ml di vino bianco
100 g di farina 00
80 g di burro a cubetti
100 g di farina di mandorle
Sale q.b.

Per la farcitura

60 g di formaggio fresco spalmabile
Erbe aromatiche tritate q.b. (timo, rosmarino, menta, erba cipollina…)
Sale e pepe q.b.
Noce moscata q.b.

PROCEDIMENTO

Versate gli ingredienti in una ciotola o nella tazza di un robot: impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Questa operazione può essere effettuata tranquillamente sia con un robot che impastando a mano.

Dividete l’impasto in pezzetti di circa 8-10 gr l’uno e, con i palmi delle mani, formate tante palline regolari che adagerete su di una teglia foderata con carta forno, distanziandole 3-4 cm una dall’altra (otterrete circa 40-42 palline). Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, dopodiché estraete la teglia e lasciate raffreddare i biscottini salati. Intanto preparate la farcia ammorbidendo del formaggio cremoso oppure mischiando (per esempio) 30 gr di Philadelphia e 30 gr di gorgonzola; potete dividere il formaggio cremoso per realizzare tre diverse farciture: una con il trito di erbe aromatiche, una al pepe rosa e noce moscata; l’ultima al pesto genovese. Lavorate le creme ai formaggi con un cucchiaino per amalgamarli e renderli cremosi.

Mettete le creme ai formaggi nelle sac-à-poche; prendete un biscottino salato, spremete sulla sua parte piatta un po’ di crema al formaggio e quindi poggiate su di essa la parte piatta di un secondo biscottino, così da formare un bacio. Procedete alla stessa maniera fino all’esaurimento dei biscottini e delle farciture. Servite immediatamente oppure conservate i baci salati al formaggio in un contenitore col coperchio o coperti con della pellicola trasparente, riponendoli in frigorifero o in un luogo molto fresco.

Fonte: www.giallozafferano.it