Associazione Cardina. L’arte come nutrimento di colori

185

 

Stringhe Colorate, in collaborazione con l’Associazione Cardina e Tavernola Attiva, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Como hanno promosso, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre


L’arte come nutrimento di colori

Una mostra collettiva di pittori comaschi quali Monica Galanti, Paola Fontana, Roberto Regazzoni e Atree e una serie di eventi animativi e di yoga.

Una performance pittorica del maestro Pietro Spica, già illustratore di libri di Bruno Munari, che proprio a Cardina aveva una residenza.

Una conferenza di Rossano Nistri sulle ricette della cucina lariana, in memoria di Marco Riva, tecnologo alimentare e valorizzatore delle tradizioni locali.

Un incontro con uno studioso esperto di humor che presenterà la prima scuola italiana di humor terapia che aprirà i battenti nel mese di ottobre, promossa da Stringhe Colorate.

Rino Cerritelli illustrerà le ricette umoristiche.

Nel pomeriggio di domenica 20 settembre, invece, oltre a una performance yoga e un lavoro sui colori, ci sarà la presentazione del nuovo libro di Cristina Tagliabue (autrice canturina): I dieci verbi di Adì, edito dall’Officina della narrazione.

Programma


Sabato 19

– Apertura mostra; sabato e domenica ore 10 – 12.30 e 14.30 – 18.00

– Ore 11: Lezione nel verde di Cardina sui 5 tibetani della Gioia, a cura di Paola Fontana (Arvindaayoga) con performance pittorica del maestro Pietro Spica;

– Ore 12: aperitivo con gli artisti;

– Ore 16: La cucina lariana. Rossano Nistri presenta il libro: Le ricette di Como e Lecco (Alessandro Dominioni editore) con Adriano Giudici;

– Ore 17.30: Le ricette umoristiche di Rino Cerritelli, autore con Matteo Andreone del libro “Una risata vi promuoverà” (Rizzoli-Etas).

Domenica 20

– Ore 15.30: sessione di yoga della risata con Alberto Terzi e lezione di Yoga integrale con i colori, a cura di Paola Fontana;

– Ore 16.30: presentazione del libro di Cristina Tagliabue – I dieci verbi di Adì’, piccoli racconti per sognare (officina della narrazione);

– Passeggiata Tavernola-Cardina dedicata a Marco Riva. Sabato e domenica i visitatori potranno raggiungere la sede della mostra a piedi a partire da Tavernola (sul tornante dopo la chiesa) verso Cardina. Altrimenti Cardina è raggiungibile in auto seguendo le indicazioni da Monteolimpino per il ristorante Crotto del lupo. 

Tutte le attività si svolgeranno presso la sede dell’Associazione Cardina, via Luigi Conconi 12, Monteolimpino – 22100 Como