Alternanza scuola-lavoro: al via i bandi “Storie di Alternanza” e “Sostegno dei percorsi di alternanza per studenti con disabilità”

96

 

Prende il via l’edizione 2020 del Premio “Storie di alternanza”, iniziativa promossa dalle Camere di Commercio con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti e ai progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

Dopo le positive esperienze delle passate edizioni che hanno permesso di consolidare la collaborazione con le imprese, con le Associazioni di categoria e con gli Enti preposti, la Camera di Commercio di Como-Lecco ripropone questa azione con l’intento di far crescere ulteriormente la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, generando best practice e modelli operativi da replicare (effetto-emulazione).

Potranno partecipare al Premio gli istituti scolastici di secondo grado delle province di Como e Lecco, suddivisi in due categorie: 1) Licei; 2) Istituti tecnici e professionali. Il concorso è rivolto agli studenti singoli o in gruppo, regolarmente iscritti a tali Istituti, che hanno concluso percorsi di alternanza scuola-lavoro presso imprese, Enti, Professionisti, o in forma di “impresa simulata”, a partire dall’entrata in vigore della Legge “La Buona Scuola” (L. 107 del 13.7.2015).
I singoli Istituti scolastici potranno collegarsi al sito www.storiedialternanza.it per effettuare la registrazione al portale e procedere all’inserimento di uno o più progetti Questa la documentazione necessaria per la partecipazione al Premio, che deve essere presentata esclusivamente online:

domanda d’iscrizione

  1. domanda di iscrizione
  2. link per visualizzare il video-racconto realizzato
  3. scheda di sintesi relativa ai risultati del progetto
  4. consenso al trattamento dei dati
  5. candidatura del tutor esterno d’eccellenza (facoltativa)

Restano due i livelli geografici di partecipazione al Premio:

  • il primo, locale, promosso dalla Camera di Como-Lecco;
  • il secondo, nazionale, a cura di Unioncamere.

La Commissione di valutazione presieduta dalla Camera di Commercio e composta da esperti del mondo della scuola, delle imprese e delle professioni valuterà i progetti/filmati migliori. I vincitori locali concorreranno alla selezione nazionale.

Le domande possono essere presentate fino al 20 aprile ore 17, inviando la documentazione dal sito: www.storiedialternanza.it.

Sempre in tema di sostegno ai percorsi di alternanza quest’anno la Camera di Commercio di Como-Lecco intende porre l’attenzione e sensibilizzare su una tematica sociale promuovendo il Bando a sostegno delle Micro, Piccole, Medie Imprese, Enti privati incluso il terzo settore e Liberi Professionisti, che hanno ospitato in percorsi di alternanza studenti con disabilità. Il voucher riconosciuto per ogni studente disabile accolto è pari a € 2.000 fino ad un massimo di 3 studenti.

Como-Lecco, 14 febbraio 2020